Olio d’oliva monodose, la rivoluzione per i ristoranti

Negli ultimi anni, i contenitori monodose di olio d’oliva sono diventati sempre più importanti nei ristoranti e nei caffè. Ma perché?

Chi non ha mai fatto colazione in una bella piazza? Succo d’arancia naturale, caffè e un delizioso toast con olio extra vergine d’oliva. Ma cosa ci fa vedere sempre più dosi uniche di olio d’oliva (monodose) al posto delle bottiglie?

Principali ragioni del successo della monodose

Riassumiamo le principali ragioni del successo di questo tipo di imballaggio.

Pulito e igienico.

La moda delle bottiglie di olio d’oliva unte e sporche è scomparsa. Siamo un po’ stanchi di macchiare le nostre riviste e i nostri tablet. Pertanto, in EnvaStick sappiamo molto bene quale confezione dobbiamo usare per il nostro impressionante Olio Extra Vergine di Oliva.

Risparmio per i ristoranti.

Con la monodose, i clienti hanno la quantità ottimale di olio d’oliva per godersi un buon pranzo o un’insalata incredibile. Le uniche verdure che possono nuotare in un liquido sono le ninfee.

Qualità superiore

L’olio d’oliva perde la sua qualità se esposto alla luce, a causa della confezione monodose mantiene sempre una qualità migliore.

Frode.

È molto triste, ma troppo spesso, nei ristoranti, le bottiglie di olio d’oliva vengono riempite con prodotti di scarsa qualità ed economici. Questo fatto è un potenziale rischio per la salute del cliente. I dipartimenti alimentari e sanitari di molti paesi stanno lavorando per correggere questo fatto, ma ci vorrà molto tempo prima che lo ottengano.

Convenienza.

Alle 10 del mattino, la nostra caffetteria preferita è completamente piena di clienti. Fondamentalmente, cercate di trovare una bottiglia di olio d’oliva che non sia in uso. Grazie al contenitore monodose potrete godervi il nostro tesoro del Mediterraneo in qualsiasi momento!

Posso cucinare con olio extravergine di oliva?

Quante volte vi siete posti questa domanda o l’avete digitata nel vostro browser. C’è solo una buona risposta: SÌ.

Si può e si deve cucinare con Olio Extra Vergine di Oliva. Cucinare con l’olio d’oliva è perfettamente sicuro.

L’olio extravergine di oliva ha molti grassi monoinsaturi sani, il che aiuta, ad esempio, a ridurre il colesterolo o a ridurre il rischio di malattie cardiache o addirittura di cancro.

Quello che probabilmente ci preoccupa tutti è il “punto di fumo”, ovvero la temperatura alla quale l’olio d’oliva perde i suoi benefici per la salute.

Questa temperatura, nel caso dell’Olio Extra Vergine di Oliva, è di circa 176°C.

Ma non c’è bisogno di preoccuparsi. Anche quando il “punto di fumo” viene superato, l’olio d’oliva non rilascia tossine nocive.

La cosa curiosa è che è ancora più resistente di altri oli. L’olio d’oliva è uno degli oli vegetali più stabili in condizioni di cottura/riscaldamento.

Inoltre, molte persone non pensano di usare l’olio d’oliva quando cucinano, ma in realtà è un ottimo modo per ottenere più grassi monoinsaturi e composti polifenolici nella vostra dieta.

Scegliete il giusto tipo di olio per la cottura, soprattutto pane salato e dolce come torte, biscotti e altri dolci. A causa della filtrazione a cui sono stati sottoposti, questi tipi di oli sono resistenti ai metodi di cottura ad alta temperatura.

Sostituire l’olio d’oliva con il burro

Sostituire l’olio d’oliva con il burro riduce drasticamente la quantità di grassi, soprattutto quelli saturi, nei vostri prodotti da forno. E, naturalmente, l’olio d’oliva non contiene il colesterolo che si trova nel burro. Userete anche meno grassi.

L’olio extravergine di oliva può migliorare il gusto di quasi tutto ciò che si mangia. Naturalmente, è meglio usarlo crudo o cotto a basse e medie temperature.

Quindi il valore nutrizionale è molto alto e tutti i benefici dell’olio extravergine di oliva influenzano il nostro corpo e la nostra salute, ma anche la temperatura non ci danneggia.

Quindi non esitiamo e usiamo sempre l’olio d’oliva in cucina.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *