Il mondo del packaging: passato, presente e futuro

L’industria dell’imballaggio è passata dal “packaging” all'”esperienza” di oggi. Oggi il consumo avviene al volo.

Consumatori, rivenditori e produttori alimentari sono alla ricerca di soluzioni di packaging più fresche e pratiche che abbiano un impatto minimo sull’ambiente.

Il mondo del cibo si sta evolvendo rapidamente, anche mentre il packaging viene trasformato dalla tecnologia digitale.

La trasformazione digitale permette ai marchi di potenziare i dipendenti, attirare i clienti, ottimizzare le operazioni e trasformare i prodotti.

Le aziende cercano costantemente di entrare in contatto con i consumatori per analizzare il loro comportamento e migliorare la loro esperienza d’acquisto.

Siamo nel bel mezzo di un movimento tecnologico verso il cibo digitale. Proprio come la rivoluzione industriale ha trasformato il cibo, la tecnologia digitale sta trasformando il modo in cui produciamo, coltiviamo e consumiamo il cibo.

L’automazione e l’intelligenza artificiale saranno componenti vitali del sistema alimentare, soprattutto in nazioni in rapida urbanizzazione come l’India, nei prossimi anni.

Il pacchetto intelligente che comprende un codice QR dinamico, materiale verde, sta crescendo a un tasso annuo composto del 5% ed è probabile che diventi un’industria da 40 miliardi di dollari entro il 2020.

La digitalizzazione avrà probabilmente un forte impatto sull’industria alimentare e delle bevande. Con il 75% dei consumatori che possiedono un telefono cellulare, il tasso di adozione della banda larga dovrebbe crescere di oltre quattro volte entro il 2020. L’India è il mercato degli smartphone in più rapida crescita al mondo, il palcoscenico è pronto per la nascita di sistemi alimentari di massa.

La richiesta di convenienza e sostenibilità ha portato ad un numero sempre maggiore di confezioni in cartone che fanno la loro comparsa sulla scena.

Può essere stampato, riduce il consumo di olio ed è più leggero della plastica, il che riduce i costi del carburante. E, naturalmente, sono molto più rispettosi dell’ambiente di qualsiasi altro imballaggio.

Perché i Millennials sono critici?

Non solo i Millennials sono grandi influenti per l’industria alimentare e delle bevande, ma la maggior parte delle decisioni relative al cibo nelle famiglie sono prese tenendo conto di loro.

Il futuro consumatore è alla ricerca di un packaging migliore e più sano senza dover pagare un premio, il che apre la strada a un’innovazione più frugale.

Offre poche idee su come i proprietari dei marchi possono prepararsi alle mutevoli esigenze dei consumatori negli anni a venire.

La ricerca indica che l’80% dei giovani della Millennium Generation ritiene che il packaging sia da moderatamente a molto importante nella loro decisione di acquistare prodotti alimentari al dettaglio.

Inoltre, i consumatori millenari cercano cinque attributi chiave nella scelta di una confezione monodose: l’aspetto, la facilità di trasporto, la facilità di consumo, la possibilità di richiuderla e il rispetto dell’ambiente.

Pertanto, per mantenere la loro attenzione ed essere parte del loro aggiornamento di stato, è importante che anche i marchi si comportino in modo responsabile e comunichino in modo che risuoni con i loro clienti.

Aggiungere valore al prodotto

L’industria dell’imballaggio sta subendo la trasformazione più sostanziale degli ultimi anni. Dal latte, al gelato, all’acqua di cocco, ai vini e ai liquori, tutto è disponibile in confezioni di carta.

Le aziende hanno capito che il packaging deve aggiungere valore al prodotto per distinguersi dalla concorrenza.

Vivendo all’avanguardia, la confezione in cartone di Tetra Pak è stata la più meravigliosa invenzione di tutti i tempi.

Lo sviluppo del pacchetto Tetra Pak e della tecnologia di confezionamento asettico ha eliminato la fornitura dalla catena del freddo per la distribuzione e lo stoccaggio, aumentando sostanzialmente l’accesso nelle zone più remote del paese e anche all’estero.

Può mantenere il latte fresco per mesi senza refrigerazione. Ci sono centinaia di prodotti che hanno una durata di conservazione prolungata, grazie a questa tecnologia.

L’Istituto dei Tecnologi Alimentari e l’Accademia Reale Svedese delle Scienze dell’Ingegneria hanno definito la tecnologia del packaging asettico la più importante innovazione nel packaging alimentare del XX secolo.

Il sistema di imballaggio Tetra Pak è una delle invenzioni svedesi di maggior successo di tutti i tempi.

Gamma di possibilità

Tetra Pak ha lavorato duramente per arricchire l’aspetto dei suoi prodotti. Una delle sue recenti innovazioni, il pacchetto DreamCap, ne è un esempio. Il tappo è stato progettato ergonomicamente per il consumo in movimento.

Recentemente ha lanciato Tetra Top, un pacchetto contemporaneo con caratteristiche innovative, costruito con oltre l’80% di materiali vegetali.

Il cartone a rendere leggero ed ecologico di Tetra Recart è l’alternativa a prova di futuro per gli alimenti in scatola.

È ideale per frutta in scatola, salse, puree, zuppe e altri prodotti stabili contenenti particelle di qualsiasi dimensione. Dalle dimensioni di 200 ml, 340 ml, 390 ml e 440 ml, Tetra Pak ha una collezione di confezioni da 500 ml e 1 litro in tutto il mondo.

Riccardo Castagnetti, Direttore Marketing di Tetra Pak ha recentemente presentato il portafoglio prodotti dell’azienda che comprende diversi formati di packaging.

È sorprendente sapere che Tetra Pak sta lavorando su oltre 7.000 possibili combinazioni, alcune delle quali sono già presenti nei negozi di tutto il mondo.

Tecnologie per aumentare l’efficienza

Tetra Pak si impegna costantemente a migliorare o sviluppare nuove innovazioni che soddisfino le esigenze dei propri clienti.

L’azienda ha lanciato una serie di nuovi servizi per i propri clienti, concentrandosi sul miglioramento della capacità di prevedere gli errori delle macchine, accelerare i tempi di risposta e fornire ai clienti un accesso diretto e più rapido all’esperienza globale di Tetra Pak.

Grazie alla tecnologia di Microsoft, queste rivoluzionarie soluzioni digitali aumenteranno l’efficienza dei produttori, ridurranno i costi, garantiranno la sicurezza alimentare e, in ultima analisi, faranno progredire il loro business.

“Le tecnologie digitali stanno rivoluzionando tutti i settori industriali ed è entusiasmante far funzionare le ultime innovazioni per i nostri clienti.

Siamo lieti di essere i primi a lanciare servizi digitalizzati, offrendo ai clienti costi ridotti, maggiore efficienza e tranquillità. Questo è solo l’inizio di quello che promette di essere un viaggio molto emozionante per noi e per i nostri clienti”, afferma Dennis Jonsson, Presidente e CEO di Tetra Pak.

Tetra Pak sta attualmente testando la tecnologia HoloLens di Microsoft per il monitoraggio remoto e offre già servizi a prova di futuro come l’accesso ai dati in tempo reale attraverso applicazioni e E-beam per la sterilizzazione dei pacchetti e altro ancora.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *