Come si crea la trasparenza del marchio con un packaging personalizzato?

Diciamocelo: non tutte le marche alimentari sul mercato sono specializzate in prodotti a marchio pulito con ingredienti biologici naturali.

Anche se la domanda dei consumatori di pasti e snack sani e nutrienti è in aumento, c’è ancora il desiderio di cibo spazzatura veloce, facile e conveniente “piacere colpevole”.

Tuttavia, i marchi specializzati in caramelle, biscotti, patatine fritte e altri alimenti grassi o zuccherati devono affrontare la sfida di rivolgersi a nuovi segmenti di consumatori e di convincere i clienti attenti alla salute a provare i loro prodotti.

caffè in sacchetti

È qui che la trasparenza è assolutamente fondamentale

Se siete aperti e onesti sugli ingredienti dei vostri prodotti, su come sono stati realizzati e da dove provengono, ai consumatori vengono dati gli strumenti e le conoscenze per prendere una decisione informata e selezionare il loro prodotto tra gli articoli simili presenti sul mercato.

Le borse stand up stampate con etichette personalizzate sono diventate un modo semplice ed efficace per le marche alimentari di comunicare informazioni importanti sui prodotti che mantengono i consumatori al sicuro e guadagnano la loro fiducia.

È interessante notare che dal Regno Unito è emerso un nuovo approccio per contribuire a migliorare la salute del pubblico e aiutare i consumatori a fare scelte alimentari più informate.

L’etichettatura visiva, come è stata definita, può benissimo essere applicata a marchi che vendono sia prodotti a marchio pulito che alimenti e snack non troppo salutari come un modo per ridurre la confusione e creare trasparenza tra il produttore e il consumatore.

La proposta prevede che gli imballaggi alimentari, come le buste stand-up stampate, siano etichettati con immagini di cucchiaini da tè che rappresentano la quantità di zucchero o sale che è stata aggiunta al prodotto alimentare.

Questi chiari e semplici spunti visivi aiuteranno le persone a misurare rapidamente e facilmente se il cibo è sano o meno e si adatta alla loro dieta.

zampognari

Nuovo marchio per i prodotti a base vegetale Pipers

L’agenzia di design BrandOpus ha creato una nuova strategia di marca che ha permesso a Pipers di passare allo snacking e di lanciare le entusiasmanti NPD Crispeas attraverso questo Snack Packaging.

BrandOpus ha rafforzato il marchio maestro per celebrare la personalità audace e vibrante, dando agli zampognari la libertà di espandere la loro offerta oltre le patatine fritte.

La nuova gamma riflette gli ingredienti unici e gustosi di Crispeas come opzione più leggera, pur rimanendo fedele al nuovo design iconico di Pipers.

Nir Wegrzyn, CEO di BrandOpus, ha dichiarato: “Pipers ha un marchio molto forte, ma è talmente radicato nella categoria delle patatine fritte fritte che abbiamo bisogno di sviluppare un approccio che permetta loro di innovare e di continuare a crescere. I piper non fanno nulla a metà, i loro sapori e le loro ambizioni spingono continuamente i confini e ora hanno un marchio maestro degno delle loro aspirazioni”.

Idee per l’imballaggio di panini

Vediamo anche alcune idee interessanti sul packaging che si concentrano sul packaging alimentare e su quello degli snack.

Sebbene alcuni dei seguenti progetti siano attualmente solo un concetto, tutti hanno dettagli che li rendono unici e creativi.

Etichettatura e laminazione

L’etichettatura e la laminazione degli imballaggi alimentari è un processo molto importante che deve essere fatto con un occhio di riguardo alla qualità, godetevi i seguenti snack!

Andiamo!

chip da combattimento

Spirito messicano, sguardo speziato

Artigiano scozzese

Idea molto creativa!

Godetevi il film!

Cibo_Confezionamento5

Spuntini sani

Nel corso degli anni, abbiamo visto i grandi sforzi che le persone di Ella’s Kitchen fanno per sviluppare le loro ricette, facendo in modo che siano fatte con ingredienti più sani, più semplici e più onesti.

Questa è la prima volta che l’azienda ha lanciato un nuovo marchio, e ci tenevamo molto a rendergli giustizia – a creare qualcosa di veramente eccitante”, dice Anneliese Hendry, direttrice del servizio clienti di Biles Hendry.

confezioni di snack

Gli snack salati per bambini sono una categoria colorata con molti marchi noti, quindi la creazione di cortesia e l’eccellenza sono stati fondamentali.

Ma, cosa ancora più importante, doveva essere fatto in un modo che piacesse ai bambini, utilizzando una piattaforma creativa su cui OddPops potesse costruire un marchio, pur rimanendo fedele ai valori di Ella’s Kitchen Brands Ltd.

L’idea del marchio è nata dal fatto che questi piccoli e strani antipasti triangolari non sono fritti, il che ha portato al nome di OddPops.

Il marchio è semplicemente la parola OddPops in lettere disegnate a mano, che si trovano un po’ disomogenee, o “stranamente”, fuori dalla linea di base.

Nella confezione, questo si combina con un’immagine di snack di grandi dimensioni per comunicare in modo rapido e iconomico la natura del prodotto.

Un gioco da ragazzi

I giovani hanno un’immaginazione attiva e OddPops ne approfitta per aggiungere carattere, stravaganza e fascino.

I pacchetti includono immagini eclettiche che variano sia nello stile che nella narrazione: il retrò anni ’50 con il disegno a inchiostro nero, la fotografia e il cartone animato indie “off the wall”.

Vediamo un panda che fa surf (beh, perché no?), un dinosauro che pattina (cosa, non ne avete mai visto uno?) e un cane in tuta spaziale (ovviamente!).

I pacchetti e il marchio invitano i bambini a “immaginare le capacità”.

Anthony Biles, direttore creativo, dice: “Non è un caso che i progetti abbiano un approccio visivo dinamico alla pop art, cosa c’è di meglio di uno spuntino? I disegni presentano una cornucopia del diverso, dell’inaspettato, dell’immaginario e del maledetto, che i bambini amano. I designer hanno avuto una giornata campale!

Il risultato è stato immediatamente in risonanza con i bambini, con pacchetti volutamente impegnativi ed emozionanti, con molto da guardare. «

snack_imballaggio_3

Era importante fare appello anche ai genitori, perché sono loro i compratori. Le confezioni mostrano i vantaggi chiave, come “a basso contenuto di grassi” e “scoppio non fritto“, chiaramente visibili per l’acquirente, ma senza interferire con l’aspetto o l’aspetto generale.

Kim Gelling, direttore marketing di OddPops, dice: “Questo nuovo marchio è un’impresa entusiasmante che offre prodotti di consumo in cui crediamo. Il marchio e il design riflettono perfettamente il nostro approccio di capire come i bambini pensano per primi. Volevamo fare appello alla natura creativa ed esplorativa dei bambini, offrendo al tempo stesso un’opzione più sana.

Macchina confezionatrice Envastick

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *